Istanze per le autorizzazioni paesaggistiche

Istanze presentabili per l'edilizia sismica

Istanze presentabili per l'ambiente

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Autorizzazione sismica

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Autorizzazione sismica

L'autorizzazione sismica è necessaria per qualsiasi tipo di costruzione nelle aree sottoposte a rischio sismico, come previsto dal Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380, del Decreto Ministeriale 14/01/2008 (NTA - Norme Tecniche per le Costruzioni) e dell'Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 20/03/2003, n. 3274

L'autorizzazione costituisce atto autonomo e preliminare per rilasciare il permesso di costruire o gli altri titoli che legittimano l'intervento dal punto di vista urbanistico-edilizio (Circolare Regionale 06/07/2010, n. AOO_064_06/07/2010-0063622).

Denuncia di opere in conglomerato cementizio armato naturale, precompresso e a struttura metallica

Le opere in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso e a struttura metallica devono essere denunciate dal costruttore prima del loro inizio (articolo 65 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380). All'interno della domanda di autorizzazione sismica è possibile richiedere che la documentazione allegata sia valida anche come deposito della denuncia di opere in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso e a struttura metallica.

Classificazione sismica della Provincia di Foggia

L’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri 20/03/2003, n. 3274 specifica che tutti i Comuni della Provincia di Foggia ricadono in zone sismiche classificate ad alta e media sismicità, quindi in zona 1 o zona 2.

La Provincia di Foggia è l'ente competente al rilascio dell'autorizzazione

La Provincia di Foggia è l'ente competente al rilascio dell'autorizzazione sismica (Decreto del Presidente della Giunta Regionale 29/01/2010, n. 769 e Decreto del Presidente della Giunta Regionale 23/02/2010, n. 177). 

Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello telematico
Iter del procedimento: 

L'iter del procedimento è definito in dettaglio dall'articolo 93 e dall'articolo 94 del Decreto del Presidente della Repubblica 06/06/2001, n. 380 e il termine complessivo per il rilascio dell'autorizzazione è di 60 giorni dalla presentazione della domanda.

IMPORTANTE: PER LA TRASMISSIONE DI COMUNICAZIONI E DI ATTI INTEGRATIVI A CORREDO DI UN ISTANZA GIA' PRESENTATA SI DEVE UTILIZZARE IL MODULO PRESENTE NEL ELENCO A TENDINA PREDISPOSTO IN "GENERA ISTANZA A PARTIRE DA", ALL'INTERNO DELLE COMPILAZIONI INVIATE, E DENOMINATO "TRASMISSIONE DI COMUNICAZIONI, DOCUMENTI GENERICI O INTEGRAZIONI"


Pagamenti: 

Il procedimento prevede il pagamento dell'imposta di bollo da 16 € e degli oneri istruttori.

Sede Legale
Piazza XX Settembre, n. 20 - 71100 Foggia
Telefono: +39 0881 7911111
Fax: +39 0881 720007

 

Partita IVA
00374200715

 

E-mail: provincia@provincia.foggia.it

E-mail PEC: protocollo@cert.provincia.foggia.it

Ufficio Assetto del Territorio

Cosa fa

Dove si trova

Contatti

Il portale dell'ufficio

Ufficio Lavori pubblici e Infrastrutture

Cosa fa

Dove si trova

Contatti

Ufficio Ambiente

Cosa fa

Dove si trova

Contatti

Ufficio Politiche delle Risorse Idriche

Cosa fa

Dove si trova

Contatti