Istanze per le autorizzazioni paesaggistiche

Istanze presentabili per l'edilizia sismica

Istanze presentabili per l'ambiente

Istanze presentabili per la gestione delle risorse idriche

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)

Descrizione dell'istanza
Cos'è: 

VIALa valutazione di impatto ambientale è un parere di supporto tecnico-amministrativo espresso dalla Provincia per evitare che vengano alterate le caratteristiche generali del luogo in cui si realizza un progetto a forte impatto ambientale. Il Decreto Legislativo 06/04/2006, n. 152 e la Legge Regionale 12/04/2001, n. 11 definiscono le norme sulla valutazione di impatto ambientale.

Scopo della valutazione di impatto ambientale è:

  • proteggere la salute e la qualità della vita umana
  • mantenere la capacità riproduttiva degli ecosistemi e delle risorse
  • salvaguardare la molteplicità delle specie
  • promuovere l’uso delle risorse rinnovabili
  • garantire l’uso plurimo delle risorse
  • tutelare il paesaggio e il patrimonio culturale, architettonico e archeologico.

I progetti per la realizzazione di interventi elencati nell'Allegato A della Legge Regionale 12/04/2001, n. 11 sono sempre soggetti a valutazione di impatto ambientale (VIA).

Sono inoltre soggetti a VIA i progetti che ricadono nelle seguenti casistiche:

  • esito positivo alla procedura di verifica di assoggettabilità a VIA
  • interventi e opere che ricadano anche parzialmente all'interno di aree naturali protette o della rete Natura 2000
  • su richiesta del proponente

La Provincia è competente per:

  • progetti dell’elenco A2
  • progetti dell’elenco A3 se sono coinvolti due o più Comuni
  • progetti dell'elenco A3 se all'interno di aree naturali protette
  • interventi non direttamente connessi e necessari al mantenimento del buono stato ambientale (articolo 4, comma 4 della Legge Regionale 12/04/2001, n. 11) non compresi negli allegati A1 e A2.

Il proponente deve presentare all'autorità competente una domanda corredata da:

  1. il progetto definitivo dell'intervento
  2. il SIA (studio di impatto ambientale) predisposto in conformità alle disposizioni di cui all'articolo 8 della Legge Regionale 12/04/2001, n. 11. (e agli eventuali esiti della fase di definizione dei contenuti del SIA di cui all'articolo 9 della Legge Regionale 12/04/2001, n. 11), del Decreto Legislativo 03/04/2006, n. 152 e della Deliberazione della Giunta Regionale 23/10/2012, n. 2122.
Documentazione richiesta per la presentazione dell'istanza
Ulteriori allegati (solo nei casi previsti): 
Informazioni sull'istanza
Pagamenti: 

Il procedimento prevede il pagamento dell'imposta di bollo da 16 € e degli oneri istruttori. Gli oneri ostruttori non sono dovuti nel caso di contestuale procedimento di Autorizzazione Integrata Ambientale.

Iter del procedimento: 

La procedura prevista per la valutazione di impatto ambientale prevede le seguenti fasi (articolo 5 della Legge Regionale 12/04/2001, n. 11):

  1. lo svolgimento facoltativo della fase preliminare di definizione concordata con l'autorità competente dei contenuti del SIA
  2. l'elaborazione, a cura del proponente, dello studio di impatto ambientale (SIA) i cui contenuti sono definiti dall'articolo 8
  3. l'attivazione delle procedure per l’informazione e la consultazione delle amministrazioni, delle associazioni e dei soggetti interessati
  4. l'effettuazione della istruttoria tecnica sull'impatto ambientale del progetto di intervento od opera
  5. la formulazione della determinazione dell'autorità competente in merito alla VIA
  6. l'attivazione del monitoraggio sulla realizzazione dell'opera o intervento

ed è definita in dettaglio dagli articoli 10, 11, 12, 13, 14 e 18 della Legge Regionale 12/04/2001, n. 11.

La VIA positiva ha efficacia per tre anni (prorogabili su richiesta del proponente). Trascorso questo periodo, senza che sia stato dato inizio ai lavori, le procedure di VIA devono essere rinnovate.

Sede Legale
Piazza XX Settembre, n. 20 - 71100 Foggia
Telefono: +39 0881 7911111
Fax: +39 0881 720007

 

Partita IVA
00374200715

 

E-mail: provincia@provincia.foggia.it

E-mail PEC: protocollo@cert.provincia.foggia.it

Ufficio Assetto del Territorio

Cosa fa

Dove si trova

Contatti

Il portale dell'ufficio

Ufficio Lavori pubblici e Infrastrutture

Cosa fa

Dove si trova

Contatti

Ufficio Ambiente

Cosa fa

Dove si trova

Contatti

Ufficio Politiche delle Risorse Idriche

Cosa fa

Dove si trova

Contatti